Si è verificato un errore nel gadget

lunedì

Zuppa di porri - Porresuppe


Dopo alcuni giorni primaverili...è tornato il freddo qui in Toscana e a me è subito tornata la voglia di una bella zuppa austriaca. Ho aperto il frigo e uno degli ingredienti da usare nei prossimi giorni sono i porri. E così per stasera ho preparato la buonissima zuppa di porri: facile, veloce e comodissima perchè la si può senza problemi preparare in anticipo (come ho fatto anch'io oggi). Questa zuppa austriaca è molto adatta anche per i vegetariani.

Gli ingredienti (per 4 persone circa):
200g di porri
40g di burro o olio
20g di farina
3/4lt di acqua
1 patata
sale
pepe
prezzemolo

Procedimento:
  • pulisci e taglia i porri finemente
  • abbrustoliscili in un po' di burro (o olio)
  • spolvera la farina sopra i porri
  • allunga con l'acqua
  • pulisci e taglia a dadini una patata
  • quando la zuppa inizia a bollire aggiungi i pezzettini di patata
  • aggiusta con il sale, pepe ed eventualmente con del dado per brodi
  • fai bollire fino a che la patata non è morbida (30-40 minuti circa )
  • servi spolverando del prezzemolo sopra i piatti
Ti piace questa ricetta? Lascia qui il tuo commento!

Arrosto di maiale - Schweinsbraten

Ormai sono alcuni anni che vivo in Italia e apprezzo molto la cucina italiana. Una delle cose che continua però a mancarmi è l'arrosto di maiale austriaco. Ogni volta che vado a trovare la mia famiglia la mia mamma me lo prepara e letteralmente lo divoro ;)
L'altra sera avevo amici (italiani) a cena ed ho cucinato per loro l'arrosto di maiale secondo la ricetta di famiglia; è piaciuto moltissimo, tanto che mi sono stupita....

Gli ingredienti (per 6 persone circa):
1,5kg di arrosto di maiale con la cotenna (è buona la scamerita, la coppa o il lombo)
3 carote
4 gambi di sedano
1 gambo di porri
3 spicchi di aglio
5 grani di pepe
6 bacche di ginepro
2 foglie di alloro
sale
paprika dolce
cumino
olio

Procedimento:
1.)
questo passaggio lo puoi fare anche il giorno prima (o perlomeno quache ora prima) per rendere più saporita la carne:
  • in una grande pentola porta dell'acqua a bollire insieme alle carote, il sedano,  i porri, 3 spicchi di aglio, i grani di pepe, le bacche di ginepro, le foglio d'alloro e il sale
  • quando l'acqua bolle immergi l'arrosto per un minuto dalla ripresa della bollitura (non buttare l'acqua, serve ancora!!)
  • in una ciotola prepara  la marinata: metti il sale, la paprika in polvere, il pepe, il cumino, 2 spicchi d'aglio pressati e dell'olio e mischia bene il tutto
  • fai dei tagli a rombi nella cotenna dell'arrosto
  • cospargi la marinata sulla cotenna e falla entrare bene negli intagli
  • copri la carne e lasciala riposare per qualche ora o un'intera giornata
2.)
  • poni l'arrosto in una teglia da forno e inforna a 160-180°C per 2 ore circa
  • versaci sopra un pò dell'acqua della bollitura
  • continua di tanto in tanto a riversare il liquido di cottura e, quando questo asciuga, nuovamente l'acqua della bollitura sopra la carne durante tutte le due ore per non farla seccare
  • per l'ultima mezz'ora aumenta i gradi a 200°C (considera che la durata dipende in ogni caso dalla grandezza dell'arrosto; io ne ho fatto uno molto grande per 8 persone circa e l'ho tenuto per 3 ore in forno)
Sulle foto vedi l'arrosto avvolto nello spago solo perchè non l'ho trovato con la cotenna e ho dovuto farla attaccare con lo spago che altrimenti non servirebbe proprio ;)
Ti piace questa ricetta? Lascia qui il tuo commento!

martedì

Canederli di pane - Semmelknödel

L'altro giorno ho preparato un ottimo arrosto di maiale e il contorno classico sono i canederli di pane. Sono un contorno ottimo per un qualsiasi piatto di carne con del sugo e anche piuttosto semplici da preparare. Ai miei amici (italiani) sono piaciuti moltissimo ;)

Ingredienti (per 4 persone):
200g di pezzetti di pane secco (o circa 6 panini "invecchiati")
1/8lt di latte
1 piccola cipolla
2 cucchiai di prezzemolo tritato
2 uova
sale
pepe
farina

Procedimento:
  • taglia i panini in piccoli dadi
  • mettili in un contenitore e ammorbidiscili con il latte
  • aggiungi le uova, il prezzemolo, la cipolla tritata, il sale e il pepe, gira bene e lascia riposare per 30 minuti circa
  • se la pasta è troppo liquida aggiungi la farina
  • forma delle palline (canderli) con le mani bagnate d'acqua
  • in una grande pentola porta dell'acqua a bollire a fuoco medio
  • immergi i canderli e lasciali bollire per 15-20 minuti circa
  • toglili con una schiumarola

Consiglio: la cipolla tritata andrebbe abbrustolita in dell'olio e solo allora aggiunta alla massa ma secondo me vengono buoni anche così e mi risparmio un passaggio nel lavoro ;)



Ti piace questa ricetta? Lascia qui il tuo commento!

venerdì

Brodino al formaggio - Käsesuppe

Io adoro tutto ciò che è brodo, brodino e minestra e come alternativa al solito brodo con la pastina mi preparo spesso il brodino al formaggio. È velocissimo, soprattutto se fatto con il dado, e anche abbastanza sostanzioso grazie all'aggiunta del formaggio.
Iscriviti alla mia newsletter di Cucina Austriaca per ricevere tutte le ricette!

Gli ingredienti:
acqua
dado
triangoli di formaggio (tipo "Junior" o "Mio")
pezzettini di pane

Procedimento:
  • scalda dell'acqua in un pentolino
  • aggiungi il dado
  • aggiungi gli spicchi di formaggio morbido
  • gira bene con la frusta
  • versa nei piatti e aggiungi dei pezzettini di pane

 Consiglio: Non ho specificato le quantità perchè sono assolutamente personali. All'incirca puoi contare due spicchi di formaggio a persona ma puoi variare liberamente secondo i tuoi gusti.


martedì

Zuppa cremosa ai funghi champignon - Champignoncremesuppe

Questi giorni mi sono avanzati dei funghi champignon e volevo provare una ricetta diversa dai "soliti" funghi champignon fritti (qui trovi la ricetta) che preparo spesso. Mi sono ricordata di una zuppa cremosa ai funghi champignon che la mia mamma preparava spesso e mi sono messa a cercare la ricetta. Il risultato è stato ottimo...ecco la ricetta:

Ingredienti (per 4 persone):
250ml di panna fresca
1 cipolla
sale
pepe
500g di funghi champignon
30 g di burro o margarina
dado
1 cucchiaio di farina
1 cucchiaino di succo di limone
1 cucchiaino di timo
prezzemolo

Procedimento:
  • trita finemente la cipolla e abbrustoliscila nel burro (o nella margarina)
  • lava e taglia in fettine i funghi champignon
  • aggiungili alla cipolla e lasciali abbrustolire per circa 2 minuti insieme al timo
  • togli alcuni funghi dalla pentola e mettili da parte per la decorazione finale
  • aggiungi la farina e gira bene
  • allunga con il brodo (metti l'acqua e aggiungi il dado)
  • lascia bollire per 5-10 minuti circa
  • aggiungi la panna fresca
  • frulla tutto con il frullatore ad immersione
  • riporta un'altra volta ad ebollizione
  • aggiusta il sapore con sale, pepe e il succo di limone
  • servi con una spolverata di prezzemolo tritato




Hai provato questa ricetta? Lascia qui il tuo commento!


venerdì

Crepes riepiene di carne - Fleischpalatschinken


Le crepes sono ottime non solo perchè buone, ma anche perchè si possono utilizzare in tantissimi modi diversi. Nel ricettario austriaco esistono tante  varianti diverse e oggi ho optato per una delle più caloriche ;)


Ingredienti:
2 uova
200ml di latte
100g di farina
sale
olio
Per il ripieno:
1 cipolla
1 cucchiaio di olio
200g di carne macinata
pepe, sale
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 cucchiaio di farina
100ml di brodo di carne

Procedimento:
  • mischia bene le uova con il latte, la farina e il sale e lascia riposare per 15 minuti
  • trita la cipolla
  • abbrustoliscila in una padella con dell'olio
  • aggiungi la carne macinata e abbrustoliscila su tutti i lati
  • metti la carne in un angolo della padella e spolvera la farina sul fondo della padella rimasto libero
  • aggiungi il brodo e mescola con la carne
  • aggiungi il sale, il pepe e il concentrato di pomodoro
  • mischia bene e lascia bollire a fiamma bassa per 10 minuti circa
  • scalda una goccia di olio in un'altra padella e prepara le crepes
  • distribuisci la carne macinata sulle crepes e arrotolale
  • servile insieme a dell'insalata

oppure, per i supergolosi ;) 
  • prepara un bicchiere di latte ed unisci un uovo intero
  • distribuisci le crepes in una forma da forno
  • versaci sopra la miscela di latte e uovo
  • inforna a 200°C per 15 minuti (per far cuocere l'uovo)
  • servi con dell'insalata






Hai provato questa ricetta? Lascia un tuo commento!

martedì

Idea di Pasqua: spezzatino d'agnello all'austriaca - Geschmortes Osterlamm

Chi non ha mai mangiato il classico agnello per Pasqua? Oggi ti propongo una variante della cucina austriaca,  diversa ma molto buona: lo spezzatino d'agnello come piatto principale per il pranzo di Pasqua.Lo puoi comodamente preparare con qualche oretta di anticipo per non trovarti a preparare tutto all'ultimo momento.

Ingredienti (per 4 persone):
600g di agnello (spalla o lombo disossati)
300g cipolla
3 spicchi d'aglio
200g di carote
100g di sedano
2 cucchiai di burro
250ml di brodo
120ml di vino rosso
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
sale
pepe
50-100g di mascarpone
farina

Procedimento:
  • taglia la carne in cubetti di 3cm circa ciascuno e aggiungi il sale
  • trita la cipolla e l'aglio e falli rosolare in un po' di burro
  • taglia finemente le carote e i sedani, aggiungili alla cipolla e lascia abbrustolire per qualche minuto
  • aggiungi la carne e lasciala abbrustolire insieme alla verdura
  • aggiungi il concentrato di pomodoro, gira bene e lascia abbrustolire per un minuto
  • aggiungi il vino rosso e fallo ritirare su fuoco medio
  • aggiungi il brodo, copri la pentola e lascia bollire a fuoco medio-basso per minimo un'ora fino ad ottenere una carne bella morbida
  • mischia un po' di farina con dell'acqua in una tazza e aggiungila alla salsa per farla diventare più densa
  • a piacere puoi aggiungere un po' di mascarpone, aggiustare di sale e pepe e servire con delle patate lesse

Consiglio: 
  • la ricetta originale prevede l'aggiunta di Creme fraiche, che non ho trovato... in alternativa ho usato il mascarpone che è simile ma non ha lo stesso sapore. Ne puoi tranquillamente fare a meno, la salsa è buona anche così ;)
    La carne d'agnello di solito è piuttosto grassa; cerca di eliminare gli strati grassi più possibile per evitare che il sugo diventi troppo "pesante".




Ti piace questa ricetta? Lascia il tuo commento!