Si è verificato un errore nel gadget

mercoledì

Zuppa con tagliatelline di frittata - Frittatensuppe

La "Frittatensuppe" (Zuppa con tagiatelline di frittata) è un classico della cucina austriaca.
Era troppo tempo che non me la gustavo e stasera non ho resistito all'ottimo sapore; me la sono cucinata con un bel brodo di carne (in alternativa a quello di sole verdure).
Ecco la ricetta:

Per le Frittaten (tagliatelline di frittata)
  • 1/8lt latte (ca.)
  • 80g farina
  • 1 uovo
  • sale
  • olio per la cottura
Procedimento
  • Mescola con la frusta a mano tutti gli ingredienti per ottenere una pasta molto liquida
  • Metti un goccio d'olio in una padella e riscaldala
  • Cuoci delle frittate fini
  • Falle freddare
  • Fai dei  rotoli e tagliali in piccole strisce
Consiglio: Le tagliatelline di frittata si tagliano meglio se sono fredde; per farle freddare ci vuole un po' di tempo (un'ora circa). Non ti preoccupare se ci sono degli avanzi, sono molto adatte per essere congelate.
  

Per la zuppa (brodo)
  • carote
  • sedani
  • prezzemolo
  • cipolla
  • carne di manzo (con o senza osso) adatta per brodi
  • pomodoro (facoltativo)
  • dado
Procedimento
  • Metti tutti gli ingredienti in una pentola con dell'acqua fredda
  • Fai bollire a fuoco piccolo per minimo due ore
  • Aggiusta il sapore con del dado oppure prova questo dado fatto in casa  
Consiglio: il brodo di carne (soprattutto se fatto con l'osso) tende ad essere molto grasso. Se lo vuoi togliere devi fare freddare il brodo e togliere con una schiumarola il grasso che si concentrerà sulla superficie. Anche il brodo di carne può essere congelato senza alcun problema.
  • Metti il brodo con le tagliatelline di frittata in un piatto e per renderlo al 100% austriaco spolvera con dell'erba cipollina tritata

Buon Appettito! Guten Appetit!





lunedì

Torta natalizia

Visto il successo dello scorso anno, anche per questo natale ho dato voce alla pasticceria austriaca!
Accanto ai soliti biscotti di natale ho preparato una torta al cioccolato con decorazioni natalizie.
E´ stato stato un successone ed è stata finita in una sola giornata...
La ricetta è molto semplice, ecco cosa serve:

Per la pasta:
6 uova
170g zucchero
180g farina
1 pacchetto di budino di cioccolata

Per il ripieno:
panna montata (ca. 100 – 200ml)
pannafix (facoltativa)
eventualmente un po' di cioccolata (50g ca.)

 Per la glassa e la decorazione:
150g cioccolata fondente
150g burro
marzapane e zuccheri colorati

Procedimento:
  • Monta le chiare e, mescolando con attenzione, aggiungi lo zucchero.
  • Aggiungi i tuorli con la frusta a mano, 
  • aggiungi la farina con la frusta a mano (possibilmente passandola al setaccio), 
  • aggiungi il preparato per il budino.
  • Inforna a 180°C per 30 minuti.
  • Lasciala freddare e tagliala a metà.
  • Riempila con la panna montata alla quale puoi aggiungere un poco di pannafix per una migliore conservazione.
  • Per cambiare un po' ho optato per un ripieno a due colori che ovviamente è del tutto facoltativo....
  • Ho diviso la panna montata in due parti eguali ed ho aggiunto della cioccolata sciolta a una sola delle parti. Poi ho messo "le due panne" in due sacchetti da freezer tagliando un angolino per fare il buco (in mancanza dei sacchi da pasticceria). Ho realizzato in modo alternato un anello scuro e uno chiaro che poi, nelle fette tagliate, hanno creato un bel effetto visivo.
Per la glassa:
  • Sciogliere sul vapore in eguali quantità la cioccolata e il burro (ca. 150g di burro e di cioccolata) e versare sulla torta.
  • Per renderla più natalizia ho aggiunto delle decorazioni fatte di marzapane colorata.