Si è verificato un errore nel gadget

martedì

Gulasch viennese - Wiener Saftgulasch

Eccomi con una delle ricette più classiche della cucina austriaca.
Il Gulasch è un piatto di base e nonostante la lunghissima preparazione delle volte non resisto e mi sento obbligata a prepararlo anche qui in Italia ... :)

Ecco la ricetta (per circa 3-4 persone):

600 g carne di manzo (ottima quella del polpaccio o lo stracotto)
450 g cipolla
olio
1 cucchiaio concentrato di polpa di pomodoro
2 cucchiai paprika
2 spicchi di aglio
aceto di mele
2 bacche di ginepro
cumino
maggiorana
sale
pepe
ca. 1,3 l acqua

Procedimento:
  • trita a pezzettini la cipolla e taglia a pezzi non troppo piccoli la carne
  • Scalda dell'olio in una padella piuttosto grande e abbrustoliscici la cipolla. Poni molta attenzione a non far bruciare la cipolla, questo renderebbe amara la salsa e tieni bassa la fiamma per dare il tempo sufficiente alla cipolla che deve abbrustolire per circa 15-20minuti (questo ti garantisce un'ottima salsa)!
  • Aggiungi le bacche di ginepro, il cumino, la maggiorana, il sale e il pepe e lasaciali abbrustolire un poco insieme alla cipolla
  • Ora aggiungi la paprika, il concentrato di polpa di pomodoro, l'aglio, gira bene; aggiungi una spruzzatina di aceto e 400ml di acqua
  • Gira molto bene e far cuocere a fuoco lento la salsa per circa 20 minuti. Ricordati di girarla di tanto in tanto.
  • Aggiungi un poco di acqua e la carne
  • Stai attenta a non far bollire troppo forte il Gulasch ma mantiene una fiamma dolce per tutto il tempo della cottura.
  • Più tempo fai cuocere il Gulasch più lisca e saporita diventa la salsa; questo può richiedere da 3 a 5 ore
  • Quando la salsa diventa troppo densa aggiungi un poco di acqua; lo dovrai fare circa due volte
  • Alla fine lasciar ritirare la salsa
Consiglio: Il Gulasch si conserva molto bene per qualche giorno nel frigorifero, quindi non ti preoccupare se ne avanza un pò; da noi si dice che ogni volta che lo riscaldi diventa più buono! 




2 commenti:

  1. Questa ricetta mi piace moltissimo! Grazie per essere passata da me, e complimenti per il blog.

    RispondiElimina
  2. Grazie a te!
    Ti assicuro che fra tutte le ricette che ho provato per il Gulasch questa è la migliore!

    RispondiElimina